Russia

Russia Fino a qualche anno fa ANDARE  in Russia era abbastanza caro, specialmente nelle grandi città come Mosca o San Pietroburgo. Dopo la forte svalutazione del rublo in questi ultimi anni, è diventata invece una cosa abbastanza accessibile per i turisti stranieri. Se si paragonano  i prezzi con le  grandi capitali europee come Londra, Parigi, Roma o Madrid,  Mosca ha prezzi molto simili. I costi maggiori sono paradossalmente più quelli per ottenere il visto Per viaggiare in Russia infatti è obbligatorio avere il visto che, se richiesto senza intermediari, può costare circa 90 euro (inclusa la lettera di invito e l’assicurazione medica). Questo è un costo fisso che non si può evitare. Tasse consolari e gestione: 65 euro (procedura normale) Lettera di invito: in media circa 15 euro Assicurazione: circa 19 euro (per circa 8 giorni di viaggio) Un’altro costo che alcuni alloggi possono far pagare è quello del registro al tuo arrivo (fra i 5 e i 10 euro), ma negli hotel dalle tre stelle in su questo costo di solito è gratuito.

  • Russia

    Tour Mosca – San Pietroburgo

     Russia, terra di radicata cultura.   San Pietroburgo e la capitale Mosca sono dei concentrati di storia passata e recente e sede di inestimabili capolavori artistici e architettonici. San Pietroburgo fu creata dal nulla nel 1703 per volere dello zar Pietro il Grande sulle isole e i canali di un’area paludosa affacciata sul mar Baltico. Città piena di enormi palazzi, sontuosi giardini, viali e piazze monumentali costruiti dai migliori artisti europei. Un tour di 7 giorni dedicato alle due capitali, nonché al cosiddetto Anello d’Oro. La Cattedrale di San Nicola, unica rimasta attiva anche in epoca sovietica l’Hermitage, il museo di corte di Caterina II che oggi con 16 mila quadri contende il primato al Louvre la fortezza di Pietro e…

WhatsApp chat