DANIMARCA, FIABESCO ANGOLO D’EUROPA

La Danimarca 

Lo Stato più piccolo e più meridionale della Scandinavia, anche se non appartenente alla penisola scandinava si contraddistingue per l’alta qualità di vita, villaggi pittoreschi, foreste verdeggianti, spiagge che si affacciano sia sul mar Baltico sia sul Mare del Nord.

Le città principali sono la capitale Copenaghen sull’isola di Sjælland, Århus, Aalborg ed Esbjerg nello Jutland e Odense sull’isola di Fyn.

 

Per arrivare in Danimarca potete volare sull’aeroporto principale del Paese, quello di Copenaghen Kastrup, molto ben organizzato e servito da tutte le compagnie aeree più importanti al mondo. Da qui potrete facilmente muovervi con treni e autobus.

Il percorso più rapido dall’aeroporto di Copenaghen al centro è via metro o via treno.

Col treno si arriva alla stazione centrale, mentre con la metro le fermate sono  Kongens Nytorv e Nørreport. 

 la Danimarca ha le quattro stagioni, ben distinte tra loro, che la trasformano in un territorio bello da scoprire in ogni momento dell’anno.

Gli inverni non sono particolarmente rigidi e la temperatura media nei mesi di gennaio e febbraio si aggira attorno agli 0 °C, e le giornate sono corte, il sole sorge attorno alle 8.30 e tramonta verso le 15.30.

 Le estati sono fresche con una temperatura media nel mese di agosto di 15,7 °C e l’alba arriva verso le 3.30 e il tramonto si sposta a non prima delle 22.00.

 

 

Un tour in  Danimarca prevede l’arrivo a Copenhagen, la capitale.

Da qui direzione Roskilde, un fiordo-gioiello dall’atmosfera vichinga. Più a ovest si trova Odense, la città natale di Andersen: qui vi sentirete bambini, come anche a Billund, dove è stato creato un mondo di mattoncini colorati, il Legoland!

 Silkeborg è la zona dove è possibile esplorare i laghi e poi ancora le spiagge bianche di Skagen la città che va matta per il design: Aarhus.

Copenaghen è una città ricca dicontraddizioni: dall’innovazione alla  tradizione, dal design moderno ai palazzi antichi!

I “MUST TO SEE”

La Sirenetta di Copenaghen

La Sirenetta  si trova sul lungomare della città. Ispiratosi alla favola “La Sirenetta” nel 1837 fu commissionata allo scultore Eriksen.

 

Palazzo Reale di Amalienborg

E’ la residenza invernale della regina, ed  è considerata una delle più grandi opere di architettura danese in stile rococò. Questo elegante complesso, eretto nel 1750-68 su progetto dell’architetto di corte Eigtved durante il regno di Federico V.

Risultati immagini per Palazzo Reale di Amalienborg

 

Parco Tivoli 

Il parco divertimenti più visitato al mondo e un importante punto d’incontro per la gente del posto.

BIGLIETTI SALTA FILA

Il Castello di Kronborg 

La dimora di Amleto, il principe di Danimarca protagonista della famosa tragedia shakespeariana. Situato a Helsingør, a pochi chilometri da Copenaghen, è un massiccio edificio rinascimentale divenuto – a ragione – Patrimonio dell’UNESCO nel 2000

Immagine correlata

 

Il lato più oscuro di Copenaghen….

 Christiania è un quartiere parzialmente indipendente nato come villaggio hippie decenni fa e ora trasformato in una via di mezzo tra una attrazione turistica, un centro sociale e una zona di spaccio di hashish alla luce del sole.

Non a caso la strada principale si chiama Pusher Street!

Immagine correlata

 

A solo 30 km da Copenaghen  e raggiungibile  in treno e autobus ( clicca qui per gli orari ) con soli 12 euro circa si può raggiungere

Roskilde

Tipica cittadina danese immersa nel verde 

da visitare la cattedrale il museo vichingo, nel quale sono conservati i resti (in ottime condizioni) di cinque navi vichinghe, recuperate negli anni sessanta dal fiordo di Roskilde.

 

 

 

 

Cosa-vedere-in-Danimarca

 

 

MONS KLINT

Conosciute anche come la “Meraviglia del Baltico”, le bianche scogliere di Møn sono l’attrazione naturale più spettacolare: uno strapiombo torreggiante di gesso bianco che si tuffa in modo drammatico nellle acque turchesi. 

 

Immagine correlata

Per raggiungere Stevns Klint da copenaghen:

treno S (S-toget) per Køge (ca. 40 min.)

da Køge treno locale 210R in direzione Rødvig, scendi a St. Heddinge (ca. 26 min.)

Orari trenino Lun. – Ven. qui

regionstog.dk/fileadmin/user_upload/Ostbanen…

 

 Capitale Europea della Cultura in Danimarca, anche conosciuta come “la più piccola grande città del mondo”

Aarhus ti offre di tutto: dalle rappresentazioni sinfoniche ai teatri, oltre al Den Gamle By che è un teatro all’aperto, il  Moesgaard Museum, che ospita al suo interno la mummia di palude più famosa al mondo.

Altro museo che non dovrete assolutamente perdervi si chiama ARoS Kunstmuseum, uno dei principali musei d’arte in tutta la Danimarca e l’Europa del Nord.

Qui potrete godere di una passeggiata lungo il Your Rainbow Panorama, un tunnel circolare sospeso fatto di vetri colorati che regala una vista a 360 gradi della città attraverso i colori dell’arcobaleno.

Immagine correlata

 

 

METRO COPENAGHEN

TRENI PER COLLEGAMENTI 

COPENAGHEN CARD

 



Booking.com

Lascia un commento