Procida

“L’isola del Postino”: Procida

 

L’isola di Procida è una delle testimonianze più significative di quel modo di costruire sui generis che è l’architettura mediterranea. Sicuramente meno famosa della vicina Ischia ma non per questo non merita una visita, anzi! Il turismo, a Procida, è una scoperta relativamente recente e, soprattutto, non è l’attività economica prevalente. I mestieri del mare (la navigazione e la pesca), insieme al pubblico impiego (dentro e fuori dell’isola) continuano a essere le principali fonti di reddito, anche se le cose stanno cominciando lentamente a cambiare.

Marina Grande ­ “Sent’Co” come la chiamano i procidani ­ è la prima cartolina che accoglie i turisti appena arrivati sull’isola. Un luogo strategico a cui non manca nulla: porto, spiaggia, bar, ristoranti e lo stazionamento dei pullmann.

 

 

Risultati immagini per procida

 

Il decollo turistico di Procida passa per la valorizzazione di Palazzo D’Avalos, all’interno del borgo di Terra Murata. Qui per molti anni c’è stato un carcere in cui hanno soggiornato ergastolani e delinquenti comuni. Dismesso nel 1988 è stato acquisito al patrimonio comunale soltanto nel 2013 con l’intenzione di farne un polo ricettivo e museale in grado di attrarre investimenti e generare reddito.

Il borgo di Terra Murata è tappa obbligata per chiunque visiti Procida, la si può raggiungere a piedi percorrendo una “bella” salita oppure più comodamente con uno dei tanti piccoli taxi che ci sono sull’isola.

Lungo la “via Salita Castello” si trova la e non può di certo mancare, prima di raggiungere il borgo, una sosta fotografica in un terrazzo dove il panorama, stupendo, ti fa ammirare la Marina di Corricella con le tante case colorate che è uno dei motivi di maggior fascino di questa piccola isola.

Scendendo da Terra Murata una visita al bellissimo Santuario di Santa Maria delle Grazie è sicuramente da fare.

Risultati immagini per Santuario di Santa Maria delle Grazie procida

 

Santuario Maria delle Grazie

 

Quando ho accennato all’architettura mediterranea è al borgo della coloratissima Corricella che mi riferivo.

Un incanto questa piccola marina, non a caso, scelta da Massimo Troisi per girare diverse scene de “Il Postino”, film­-testamento dell’attore napoletano prematuramente scomparso nel 1994.

 

Marina di Corricella

 

Risultati immagini per marina di corricella procida

 

Chiesa di Santa Margherita Nuova

 

Risultati immagini per chiesa di santa margherita nuova procida

Procida è un’isola di appena 4 chilometri quadrati che si visita agevolmente nello spazio di un weekend ma anche in una giornata, sia partendo da Ischia, se si è in vacanza nella bella isola delle terme, ma anche direttamente da Napoli.

 

… IL MIO NOME E’ ANNALISA, SONO PUGLIESE, ANZI DIREI SONO FORTUNATAMENTE PUGLIESE, COL MARE A 10 MINUTI DA CASA E IL SOLE TUTTO L’ANNO. LAVORO IN UN’AZIENDA PUBBLICA, SONO SPOSATA E MADRE DI DUE SPLENDIDE RAGAZZE. IMPEGNATA SU PIU' FRONTI CERCO DI RITAGLIARE IL TEMPO PER LA MIA UNICA PASSIONE: VIAGGIARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat