Da Trani a Monopoli

Da Trani a Monopoli, passando da Bari e Polignano a mare

 

Lungo la costa adriatica non possiamo non fermarci a visitare queste splendide città, ognuna di esse con le sue caratteristiche.

Risultati immagini per cartina trani bari monopoli

Partiamo da

Trani

capoluogo, insieme a Barletta ed Andria, della provincia di Barletta-Andria-Trani, BAT.

La città, conosciuta anche come “la perla dell’Adriatico“, è famosa per la Cattedrale romanica che si affaccia direttamente sul mare, inserita nella lista delle “meraviglie italiane“.

E’ intitolata al santo patrono, San Nicola Pellegrino, ed  è stata realizzata usando il materiale di tufo calcareo tipico della zona: si tratta della pietra di Trani estratta dalle cave della città, caratterizzata da un colore roseo chiarissimo, quasi bianco.

 

altra chiesa sicuramente da visitare è il  Monastero di Santa Maria di Colonna, situata sulla penisoletta di Capo Colonna. Nella Chiesa si conserva il Crocifisso ligneo del XV secolo, oltraggiato dai corsari saraceni e un prezioso altare donato dal Gran Duca di Toscana

 


All’estremità sinistra della villa comunale si accede all’antico fortilizio destinato alla protezione dell’estrema punta orientale del porto: il fortino è un’opera di fortificazione posta a protezione dell’ingresso del porto, sul molo di Sant’Antonio

Risultati immagini per fortino di trani

Su modello dei castelli crociati di Terra Santa, Il Castello di Trani è uno dei più importanti fatti erigere dall’imperatore Federico II di Svevia a tutela del suo prediletto Regno di Sicilia, ereditato dalla madre, la principessa normanna Costanza di Altavilla.

Risultati immagini per castello svevo di trani

A 45 km circa raggiungiamo il  capoluogo della regione

BARI

La città è ricca e possiede una storia articolata, che ha contribuito a donarle, nel corso dei secoli, un cospicuo patrimonio culturale, essenzialmente di tipo architettonico, si ricordano principalmente la grande Basilica o la Cattedrale di San Sabino, ma anche i due stadi, il più nuovo, il San Nicola, e l’altro, lo stadio “dei baresi”, il “della Vittoria”.

La Basilica di San Nicola è uno dei simboli della città e  sorge nel cuore della città vecchia.

Risultati immagini per basilica di san nicola bari

Risultati immagini per basilica di san nicola bari

La cattedrale di San Sabino

Risultati immagini per cattedrale di san sabino

Nel 1924 l’Ente Acquedotto Pugliese si dotò di una sede centrale

da qui  l’ edificio in Via Cognetti, a poca distanza dal mare.

 

Nel cuore del quartiere Murat, all’angolo tra l’elegante via Sparano e via Putignani, si erge il  Palazzo Mincuzzi

Risultati immagini per Palazzo Mincuzzi

Su Corso Vittorio Emanuele II c’è  Palazzo Fizzarotti, in stile neo gotico venezianoRisultati immagini per Palazzo Fizzarotti

 

Risultati immagini per Palazzo Fizzarotti

Altro elegante palazzo ottocentesco dei Baroni de Gemmis è Palazzo de Gemmis.

Ubicato nel pieno centro della città, si affaccia su Corso Cavour e alle spalle del  palazzo dell’Acquedotto Pugliese,  il TEATRO PETRUZZELLI

Immagine correlata

Risultati immagini per teatro petruzzelli

qui gli eventi .

Il Castello di Bari, il cosiddetto Castello Svevo, è l’esempio più evidente della grandezza della città, che da sempre ha visto ricchezza e prosperità come due parole centrali e costanti nella propria definizione. Luogo testimone del dominio longobardo

Immagine correlata

 


Un mare cristallino e la roccia ricamata da cavità impressionanti, scavate dal mare, sono i segni distintivi di

Polignano a Mare

Dall’Arco della Porta, un tempo unica via d’accesso al paese, ci si inoltra nel magico borgo, impreziosito dalla chiesa matrice  duecentesca dedicata all’Assunta.

Risultati immagini per arco della porta di polignano

Risultati immagini per borgo di polignano a mare

Risultati immagini per chiesa matrice dell' assunta polignano a mare

Nota anche perchè città natale di Domenico Modugno, al quale è stato dedicato  un monumento.

Risultati immagini per statua domenico modugno polignano a mare

Polignano però viene ricordata principalmente per il profilo del litorale, le alte falesie e la costa frastagliata, da Grotta Palazzese a Lama Monachile, è uno dei più belli di Puglia, tra calette nascoste e deliziose insenature sabbiose.

Risultati immagini per polignano a mare grotta palazzese

Monopoli

rappresenta, sull’Adriatico, uno dei porti più attivi e popolosi della regione. Il suo caratteristico centro storico di origine alto-medievale, sovrapposto ai resti di un abitato messapico fortificato già nel V secolo a.C., si affaccia sul mare circondato da alte mura.

Monumento simbolo della città è il Castello Carlo V, che ammicca dal promontorio di Punta Penna

Immagine correlata

Per Via Cattedrale si sbocca in un suggestivo scenario barocco sul quale si affaccia la Cattedrale dedicata alla Madonna della Madia, protettrice di Monopoli

Risultati immagini per basilica cattedrale monopoli

Risultati immagini per basilica cattedrale monopoli

Chiesa e monastero di San Martino

oggi dismessa, è in stile barocco e conserva un pregevole pavimento in maiolica napoletana, un bell’altare marmoreo di pregio ed un organo del XVIII secolo

Risultati immagini per Chiesa e monastero di San Martino monopoli

Chiesa di Santa Maria Amalfitana

Immagine correlata

 

Piazza Vittorio Emanuele, comunemente detta Borgo, piazza centrale di Monopoli è tra le più grandi di Puglia e d’Italia.

Risultati immagini per piazza vittorio emanuele monopoli

Monopoli è anche detta la città delle cento contrade. L’agro infatti è diviso in varie località denominate contrade, i cui toponimi rievocano antichi casali scomparsi, la presenza di una masseria, di una chiesa o altri riferimenti storico-geografici.

 

 

 



Booking.com

Se ti piace condividi!

… IL MIO NOME E’ ANNALISA, SONO PUGLIESE, ANZI DIREI SONO FORTUNATAMENTE PUGLIESE, COL MARE A 10 MINUTI DA CASA E IL SOLE TUTTO L’ANNO. LAVORO IN UN’AZIENDA PUBBLICA, SONO SPOSATA E MADRE DI DUE SPLENDIDE RAGAZZE. IMPEGNATA SU PIU' FRONTI CERCO DI RITAGLIARE IL TEMPO PER LA MIA UNICA PASSIONE: VIAGGIARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat