Viaggiare low cost trucchi e consigli

Come fai a viaggiare sempre?

Mi spieghi come fai?

 

Vi svelo i trucchetti per viaggiare low cost!

Fate un elenco delle città che volete visitare.

  • Per ognuna guardate la cartina geografica, questo può servire per due motivi: Il primo è che potete atterrare in un aeroporto vicino qualora dal vostro aeroporto di partenza non ci sia una tratta diretta, e seconda cosa, tempo permettendo, di poter visitare più città con un unico volo.

Vi faccio un esempio: il nostro ultimo viaggio con destinazione Basilea ( aeroporto di arrivo e ritorno )  grazie all’utilizzo di mezzi pubblici, ci ha consentito di andare a Strasburgo e Colmar

 

Monitorate i voli spesso
  • Skyscanner o google flight  sono ottimi motore di ricerca, impostate la destinazione e come data  inserite ” mese intero” e successivamente ” più economico”. In questa maniera avrete il periodo meno caro.
  • Non vi soddisfa come ricerca? andate oltre, non fossilizzatevi ma cambiate meta scegliendola dal vostro elenco!
  • Non ci sono voli diretti?  Aprite da google una cartina geografica e vedete quali porti ci sono vicini. Se con questa opzione riuscite a trovare il volo, pianificate il viaggio cercando i collegamenti, sia che siano treni o autobus. Vi consiglio se siete in Europa di consultare Flixbus, potete trovare degli ottimi prezzi

 

Prenotate anche fino ad 8 mesi d’anticipo
  • Comprerete dei voli a prezzi bassissimi, dai 30 ai 50 euro massimo.

Acquisite una certa filosofia di vita e non fatevi paranoie perchè siete timorosi a prenotare così tanto in anticipo.  Non si riuscisse a partire andreste a perdere quello che in un sabato andate a spendere per una pizza!

Comprando i voli tanto in anticipo avete tutto il tempo per organizzarvi e mettere i soldi da parte in previsione del viaggio stesso.

Prefissatevi un budget basso, al di sotto di quello che potete spendere realmente. Questo vi aiuterà a cercare tutto ciò che può essere visto gratuitamente, a studiare la città, dove andare a mangiare ed i mezzi da usare. Se vi rendete conto che siete riusciti nel vostro obiettivo, avrete già i soldi per bloccare il prossimo volo!

 

Scegliere per il pernotto, che sia in appartamento o hotel, in una posizione stategica.

 

  • Le prenotazioni fatele appena prenotate il volo, ma continuate a cercare altro  sfruttando la prenotazione senza penale. Questo consente di avere la certezza assoluta del prezzo buono. Leggete sempre le recensioni dalla 3/4 pagina in poi. Non importa che non sia centrale, l’importante che abbia una fermata metro o autobus vicinissima. Se la città è cara, pagate la colazione in hotel, anche se non è economica. Vi permetterà di partire sazi e col pranzo al sacco! Questo consente di fare un solo pasto al ristorante.

In orario di pranzo o primo pomeriggio, quando si ha la necessità di spezzare magari comprando qualcosa da mettere sotto i denti, l’itinerario studiato da casa deve coincidere con un mercato. Questo permetterà di spendere meno rispetto ad un bar!

Aiutatevi con Tripadvisor per cercare un locale per la cena. Leggete le recensioni, ma non le prime andate sempre dalla terza pagina in poi.

Poche accortezze che vi faranno entrare in un tunnel vizioso dal quale non riuscirete più a uscire e viaggiare lowcost diventerà normalissimo.

 

Quindi riassumendo: prenotate molto tempo prima voli e hotel, usate i mezzi pubblici, camminate molto a piedi, fate la colazione in hotel e studiate  da casa gli itinerari, comprate biglietti per musei o attività varie sempre con possibilità di cancellazione, in questo modo partirete senza dover prenotare nulla sul posto a prezzi più alti.

 

 

 

… IL MIO NOME E’ ANNALISA, SONO PUGLIESE, ANZI DIREI SONO FORTUNATAMENTE PUGLIESE, COL MARE A 10 MINUTI DA CASA E IL SOLE TUTTO L’ANNO. LAVORO IN UN’AZIENDA PUBBLICA, SONO SPOSATA E MADRE DI DUE SPLENDIDE RAGAZZE. IMPEGNATA SU PIU' FRONTI CERCO DI RITAGLIARE IL TEMPO PER LA MIA UNICA PASSIONE: VIAGGIARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat