Abbiamo tre giorni ed una rosa di posti che bisogna assolutamente vedere, ma dovendo limitarci per questione di tempo scegliamo di visitare le saline di Marsala, uno dei posti più magici della regione.

Da Trapani alle saline di Marsala ed esattamente alla Riserva Naturale dello Stagnone sono circa 30 minuti  di macchina facilmente raggiungibili.

Facilmente raggiungibili….e già chi lo avrebbe mai detto che avremmo percorso quelle strade da sole in macchina? Cintura, navigatore impostato, musica e leggiadria: un mix perfetto per  essere tranquilli e sentirsi a casa!

La scelta di andare a visitare le saline di Marsala nel pomeriggio per trovarci al tramonto è stata ideale. Siamo arrivati intorno alle 18 di questo caldo lunedi di agosto.

Il sole era ancora alto, ma le strade sterrate adiacenti alle Saline di Marsala erano già colme ti turisti.

Lo Stagnone era nell’antichità un luogo importantissimo grazie alla presenza dell’isola di Mozia, colonia fenicia, per lo scambio di merci tra Oriente ed Occidente. Importanza che perso durante il periodo romano per poi riacquisirla sotto la dominazione spagnola grazie alla costruzione delle saline.

Arriviamo e parcheggiamo la macchina gratuitamente lungo una stradina adiacente. Le saline di Marsala sono “mascherate” da folte canne che ondeggiano al vento.

Sbirciamo da una delle tante fessure tra una fronda e l’altra per capire che la notorietà di questo posto pubblicizzato ovunque è reale!

Ci facciamo spazio tra la folla…

C”è posto per tutti ed il sole che sta tramontando colora di rosso l’ambiente mentre le montagne di sale rimangono bianco brillante. I mulini a vento fanno da completamento ad un paesaggio che dona tranquillità e serenità. Il sale marino è l’oro bianco di Sicilia con il marchio IGP. Una passeggiata nella salina dove poter conoscere la storia, come avviene la lavorazione e produzione del sale, oppure la visita nei mulini è possibile solo prenotando.

Il mare con i suoi dolci movimenti e nella sua immensità riflette la luce che assume colorazioni differenti: giallo, arancio, viola, blu.

Le saline di Marsala si trovano all’interno della riserva naturale protetta delle Saline di Trapani e Paceco istituita nel 1995.

Le foto che vedete sono Le  Saline Ettore e Infersa.

Un posto romantico, un posto che vorreste visitare con le persone che più amate…Io l’ho fatto con loro, le mie figlie!