Zaanse Schans e i mulini a vento

 

Visitare Zaanse Schans il famoso villaggio dei mulini a pochi km da Amsterdam rientra tra il mio immaginario dell’Olanda

Si raggiunge con facilità dalla stazione centrale prendendo il treno ( Sprinter) per Koog Zaandijk.

Noi in realtà siamo andati con un autobus noleggiato, essendo in tanti abbiamo speso a testa 11 euro andata e ritorno.

Arrivati la prima cosa che ci ha colpito è stata questa grande distesa verde,  piccoli ponti sui canali e i mulini a vento dislocati fino a perdersi nella distesa.

Il grigio del cielo faceva da contrasto al verde dei mulini e dei prati.

 

 

 

Molti mulini sono ancora funzionanti, alcuni sono ad ingresso gratuito mentre per il resto il costo è di 3.50 euro.

Con la Amsterdam Card il tutto è completamente gratuito.

 Potrete infatti visitare Zaanse Schans e scoprire i processi produttivi del mulino-segheria, del mulino-tintoria, del mulino-frantoio e del mulino dedicato alla produzione di spezie.

Essendo un villaggio rimarrete incantati anche nel vedere le casette, in stile favola col ruscello che passa da un lato, le finestre abbellite da tendine, fiorellini sui davanzali!

 

 

Camminando per le strade del villaggio Zaanse Schans, la mia memoria ha estrapolato da non so quale ricordo questa frase:

…. Il terzo giorno, quand’ebbero camminato fino a mezzogiorno, giunsero a una casina fatta di pane e ricoperta di focaccia, con le finestre di zucchero trasparente. “Ci siederemo qui e mangeremo a sazietà,” disse Hänsel. “Io mangerò un pezzo di tetto; tu, Gretel, mangia un pezzo di finestra: è dolce.” Quando Gretel incominciò a rosicchiare lo zucchero….

La favola di Hansel e Gretel! Ecco vedendo questa casa ho pensato proprio alle favole che leggevo da bambina!

 

Riflessioni personali.

E’ un posto dove io non riuscirei ad abitare nemmeno 1 giorno, dopo due ore che eravamo lì già quella vita così a rilento, scandita da centinaia di turisti che fanno su e giù mi stava già stretta, ma sicuramente ne è valsa la pena andare a visitarlo: un’altra perla da conservare nello scrigno dei ricordi.

Prima di andare via vi consiglio di fermarvi a degustare gratuitamente  i formaggi, e poi magari comprare qualcosa,  al caseificio De Catharinahoeve.

Un paradiso per gli amanti dei formaggi e non solo!

 

 

 

 

ora direzione Volendam

… IL MIO NOME E’ ANNALISA, SONO PUGLIESE, ANZI DIREI SONO FORTUNATAMENTE PUGLIESE, COL MARE A 10 MINUTI DA CASA E IL SOLE TUTTO L’ANNO. LAVORO IN UN’AZIENDA PUBBLICA, SONO SPOSATA E MADRE DI DUE SPLENDIDE RAGAZZE. IMPEGNATA SU PIU' FRONTI CERCO DI RITAGLIARE IL TEMPO PER LA MIA UNICA PASSIONE: VIAGGIARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat