Cosa si può fare a New York gratis e parlando di viaggi low cost, inizio col descrivervi cosa si può fare senza pagare nulla….

 New York Public Library

accesso gratuito – orario di apertura della sede centrale è: lunedì 10-18; martedì e mercoledì 10-20; dal giovedì al sabato 10 – 18; domenica 13-17.

CHIESE

St. Patrick’s cathedral

Orario di apertura: ogni giorno dalle 6:30 alle 20:45 . L’entrata è gratuita

St. Bartholomew’s Church

Per chi desidera avere più informazioni sulla chiesa e sui suoi tesori artistici e architettonici, sono disponibili dei brevi tour guidati gratuiti, che si svolgono ogni domenica mattina dopo la funzione religiosa delle 11:00.

Cathedral Church of St. John the Divine 

E’ la cattedrale episcopale di New York, richiesta un offerta per l’ingresso.

Riverside Church 

Riverside Church è aperta tutti i giorni dalle ore 7 fino alle ore 20.  è molto famosa sia per la sua struttura mastodontica che per l’imponente campanile che, con i suoi 120 metri d’altezza, domina il panorama di Upper Manhattan.

STAZIONI

Grand Central Terminal

Grand Central Terminal è aperta tutti i giorni, dalle 5.30 alle 2.00, ha vari ingressi: 87E 42nd Street
Come arrivarci: linee 4, 5, 6, S, 7 fermata Grand Central. INGRESSO GRATUITO

City Hall Station

La stazione della metropolitana è un gioiello, con candelabri che la adornano. Tuttavia è chiusa dal 1945, ma è ancora possibile stando sul treno 6dopo l’ultima fermata Brooklyn Bridge-City Hall perché si girerà nella vecchia stazione. Manhattan Municipal Building, 1 Centre St (at Chambers St). Completato nel 1915 per ovviare all’enorme crescita di New York, questo edificio di 40 piani è imponente e ha la statua di una donna in cima.

GRATTACIELI

General Electric Building

Costruito nel 1931 viene indicato come 570 Lexington, grattacielo con forme art deco’. NON VISITABILE ALL’INTERNO.

Metlife buiding

Grattacielo in specchio da vedere preferibilmente la sera!

Chrysler Building

L’unica parte del palazzo in cui i turisti possono entrare gratuitamente è l’ingresso: realizzato in Art Déco, i suoi soffitti sono rivestiti in marmo rosso come le pareti.

Daily News Building

Vicino al Chrysler Builiding, sede del giornale di Superman. Possibilità di visitate l’androne con il famoso mappamondo

Flatiron Building

23rd St(Broadway e 5th Ave). Una vera icona di Manhattan e uno dei più vecchi grattacieli ancora esistenti, il Flatiron venne completato nel 1902. È alto 87 metri.

Metropolitan Life Insurance Building,

24th St and Madison Ave. Splendido edificio con una torre-orologio su Madison Ave da Madison Square Park

MUSEI

The Morgan Library

Gratis venerdì dopo le 19, è una biblioteca e museo di New York. Nata come collezione privata del banchiere John Pierpont Morgan.

Museum of Modern Art (MoMA)

 Gratis per tutti il venerdì dalle 16 alle 20.

American Museum of Natural History

l’ingresso è ad offerta libera, (alla cassa basta dire “I wish to pay xx$ for the tickets”), in questo modo puoi accedere solo alle 45 sale principali del museo e al Rose Center for Earth and Space (che è più che abbastanza per una visita normale). Inoltre è previsto un ingresso gratuito tutti i giorni dalle 16:45 alle 17:45.

New York Historical Society

E’ un museo e una biblioteca di storia americana, ingresso ad offerta libera dalle 18 alle 20 il venerdì.

Metropolitan Museum

ci sono prezzi suggeriti, ma sta a voi decidere quanto spendere.

El Museo del Barrio

Gratis anziani al mercoledì, gratis per tutti il terzo sabato di ogni mese.

Hispanic Society of America

Museo e biblioteca dedicati all’arte e alla cultura spagnola, portoghese e latino-americana.

Museum of Jewish Heritage, 36 Battery Pl,  dom-mar,gio 10-17.45, mer 10-20, ven 10-17. Memoriale dell’Olocausto ingresso gratis il mercoledì dalle 16 alle 20.National Museum of the American Indian.

TEATRI

Palace Theatre

Se non volete assistere a nessuno spettacolo, si può prenotare una visita gratuita mandando email a: info@unitedpalace.org oppure tel 2125686700. ( Consigliata offerta).

People’s Improv Theater, 123 E 24th St, Dedicato allo sviluppo e alla conoscenza del teatro comico. Gratis il mercoledì.

PARCHI

Bryant Park

Parco intitolato al poeta e giornalista William Cullen Bryant.

Il parco ha wifi gratis, giostre per i bambini ed è a pochi passi da Times Square e dalla Torre della Banca d’America.

Fort Tryon Park

Uno dei parchi più belli di New York.

Marcus Garvey (Mount Morris) Park

Uno dei più vecchi parchi di Manhattan. Le eleganti case a ovest e a sud del parco danno un’idea dell’antica grandeur del quartiere (molte di queste vennero costruite negli anni 80 dell’Ottocento). La Acropolis, coi suoi oltre trenta metri sopra il livello della strada offre splendide viste verso l’Empire State Building, il George Washington Bridge e lo Yankee Stadium. Il Firetower, un edificio del 1857 è l’unica torre d’avvistamento incendi rimasta in città.

Union Square

E’ conosciuta per la grande statua equestre di George Washington, eretta nel 1856. Mel 1986 all’angolo sud-ovest del parco venne aggiunta una statua del Mahatma Gandhi.

 Madison Square Park

Piccolo ma splendido parco che offre ottime viste sul Flatiron, Metropolitan Life Insurance, International Toy Center, ed Empire State Building. Gramercy Park. Parco privato per residenti e ospiti di alberghi vicini che hanno le chiavi di accesso.

Bowling Green

(at Broadway and Morris). Piccolo parco, nonché il più vecchio della città, ospita il Charging Bulluna scultura creata dopo il crack della borsa del 1987. Bowling Green è anche un punto delle varie parate di Broadway.

Battery Park. La punta sud di Manhattan, dove si trovava l’artiglieria a difesa dell’insediamento olandese e poi britannico. Da qui partono anche i traghetti per la Statua della Libertà ed Ellis Island Free.

Lo Staten Island Ferry  collega il South Ferry terminal, la punta a sud di Manhattan, al St. George Ferry Terminal di Staten Island.

Il traghetto e’ gratis ed e’ molto apprezzato dai turisti perché permette di ammirare da vicino la Statua della Libertà e il panorama sulla skyline di Lower Manhattan.

Il traghetto e’ in funzione tutto il giorno, 24 ore su 24, con partenza circa ogni 30 minuti, più frequente nelle ore di punta e meno durante le ore notturne.

Central Park

Polmone verde di New York.

All’interno giardini, parchi, cascate, uno zoo, fontane e laghi!

Strade famose e quartieri

125th Street

la zona commerciale del quartiere. Piena di vita e piena di negozi.

Strivers Row

Case da milioni di dollari costruite tra l’800 e i primi 900 ad Harlem.

James Bailey House

10 St. Nicholas Place(W 150th St). Strada costruita dall’architetto Samuel Burrage Reed.Oggi i bambini di Harlem la chiamano Beauty and the Beast house, la casa de la Bella e la Bestia.

Nicholas Avenue tra le 140 e le 150

E’ tutta una fila di edifici con facciate decorate e splendide porte. A sud della 142nd Street c’è St. Nicholas Park.

Convent Av. tra le 140 e le 150

Belle case in ghisa, tipiche della zona. Più tranquilla e meno abitata di St. Nicholas Av, giù da Convent e sull’altro lato di St. Nicholas Park.

Dakota Building

1 West 72nd Street (Central Park West).  La sua fama è legata al fatto di essere stata l’ultima residenza di John Lennon.

Chinatown

In generale, le linee D o B della metropolitana per Grand St. sono ottime per arrivare a Chinatown.

La principale attrazione di Chinatown è semplicemente camminare per le sue vie, e visitare le strade dello shopping sopra menzionate.

Little Italy

Situato nella Lower Manhattan

Chinatown ha ormai assorbito buona parte di quella che una volta era Little Italy.

Manhattan/Lower Manhattan e’ la zona dove si trova il financial district di Manhattan

A Lower Manhattan ci sono alcuni dei luoghi piu famosi di New York: Wall Street, il Brooklyn Bridge (ponte di Brooklyn), la Statua della Libertà su Liberty Island ed Ellis Island nella baia, entrambe raggiungibili coi traghetti che partono dal distretto.

 

PALAZZI GOVERNATIVI

Una delle istituzioni più importanti di Morningside Heights è la Columbia University, fondata nel 1754.

United Nations Headquarters (Palazzo delle Nazioni Unite)

Famoso anche per i giardini e per la scultura esterna. Si paga per le visite all’Assemblea Generale e alla Segreteria. Potete visitare la Visitor’s Lobby gratis (sebbene si debba passare per i controlli di sicurezza). Ci sono due livelli della lobby che includono una galleria, un negozio di souvenir e una libreria.

Federal Hall prima sede del municipio cittadino, visite  guidate gratis lun-ven alle 10, 11, 13, 14 e 15).

Brooklyn Bridge 

Il ponte newyorchese per eccellenza

MERCATI DI NEW YORK

Andare a un mercato a New York è il modo ideale (e gratuito) per godersi l’atmosfera e assaggiare i prodotti locali.

  • Lo Union Square Greenmarket si tiene il lunedì, il mercoledì, il venerdì e il sabato ai lati nord ed est di Union Square. Tra le 8:00 e le 18:00, è possibile trovare un’ampia scelta di prodotti freschi di contadini e produttori locali. Prendendo le linee della metropolitana 4, 5, 6, N o R fino a 14th Street/Union Square, non si possono non vedere i tendoni bianchi con le bancarelle.
  • Il Chelsea Market è un mercato al coperto nel Meatpacking District. Si trova nell’ex zona industriale sulla 9th Avenue (tra la 15th e la 16th Street, linee della metro A, C o E fermata 14th Street/8th Avenue). E’ un posto perfetto per fare shopping ma anche per fare uno spuntino. Raggiungi Amy’s Bread per deliziosi sandwiches, muffins e cupcakes.

 

Per quanto riguarda i tour a pagamento io mi affido a GetYourGuide, trovando sempre ottime offerte.