Esta come richiederlo e a cosa serve

Dovete andare negli Stati Uniti e siete alle prese con il passaporto, l’assicurazione?

Non dimenticate l’esta!

 

Esta come richiederlo e a cosa serve?

L’ESTA è un sistema elettronico per l’autorizzazione per i viaggi negli Stati Uniti. È stato introdotto dal dipartimento per la sicurezza interna nel gennaio 2009 per viaggiare negli Stati Uniti a scopi turistici o d’affari fino a 90 giorni e non è un visto.

Il modulo di autorizzazione è disponibile solo online e deve essere applicato almeno 72 ore prima della partenza..

Nella compilazione del modulo si devono inserire le seguenti informazioni

  1. numero del passaporto elettronico
  2. Informazioni private (tra le altre cose: Nomi dei genitori, indirizzo e dati di contatto)
  3. numero di carta d’identità
  4. Informazioni / nome / indirizzo del datore di lavoro attuale o precedente
  5. Informazioni di contatto di emergenza – all’interno o all’esterno degli Stati Uniti (nome, numero di telefono, indirizzo e-mail)
  6. Informazioni sul vostro albergo / residenza negli Stati Uniti (hotel, casa, appartamento – con indirizzo e numero di telefono) 
  7. Carta di credito autorizzata per il pagamento online

 

Per la nota 6 c’è anche l’opzione unknown ( sconosciuto) che è possibile utilizzare quando non si sa ancora l’albergo dove alloggiare.

La procedura di compilazione è semplice, come anche il pagamento, ma l’unica accortezza bisogna averla nello scegliere il sito corretto per richierlo.

Vi spiego: online ci sono tantissime agenzie che offrono lo stesso servizio, ma con la differenza dei costi.

L’esta ha un costo di 14 dollari, mentre se prenotato tramite agenzia può arrivare anche a 70 dollari!

Nel caso in cui sbagliate e l’autorizzazione la ottenete tramite queste agenzie, nel sito scritto piccolissimo ( quindi con pazienza cercate la postilla in ” termini e condizioni”) c’è il diritto di recesso fino a 14 gg.

Mandando la richiesta di recesso voi avrete comunque l’esta, ma non pagate le 70 euro!.

Per evitare comunque di pagare in più, vi posto il link corretto https://esta.cbp.dhs.gov/esta/

Se dopo aver ottenuto  l’Esta, vi scade il passaporto o avete cambiato il cognome o la cittadinanza, commesso crimini, dovete rifare una nuova richiesta anche se non sono trascorsi i due anni di validità.

Nel caso di rifiuto invece e se avete sufficiente tempo prima della partenza, potete richiedere un visto presso le ambasciate americane.

 

… IL MIO NOME E’ ANNALISA, SONO PUGLIESE, ANZI DIREI SONO FORTUNATAMENTE PUGLIESE, COL MARE A 10 MINUTI DA CASA E IL SOLE TUTTO L’ANNO. LAVORO IN UN’AZIENDA PUBBLICA, SONO SPOSATA E MADRE DI DUE SPLENDIDE RAGAZZE. IMPEGNATA SU PIU' FRONTI CERCO DI RITAGLIARE IL TEMPO PER LA MIA UNICA PASSIONE: VIAGGIARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat