Atene raccontata da adulta ma con l’animo di allora

Atene è stato il primo viaggio da sola: ultimo anno di liceo, lo ricordo con la spensieratezza di quell’età…esattamente 24 anni fa!

Le immagini sono di repertorio…

grecia

Ve la racconto ora, da adulta ma con l’animo della ragazza in foto ( la centrale con la maglietta bianca!) e usando alcune foto di allora, scannerizzate e riportate in vita!

grecia

 

Non si può non rimanere affascinati dai suoi grandi monumenti, il Partenone e una visita all’acropoli permette di ritornare indietro nel tempo.

Immagine correlata

 

Dall’Acropoli si può godere di una splendida vista sul Teatro di Dioniso, adagiato sul versante meridionale della roccia sacra dell’Acropoli. Il teatro, costruito inizialmente in legno, era il fulcro delle celebrazioni delle Grandi Dionisie e ospitava le rappresentazioni delle tragedie di Eschilo, Sofocle ed Euripide oltre alle commedie di Aristofane. 

Per raggiungere l’Acropoli  ci sono diverse opzioni: taxi, metropolitana o tour organizzato.
Se si sceglie di fare il turista “fai da te” rinunciando alle escursioni guidate molto utile è la  metropolitana di Atene prendendo la linea Verde oppure a piedi attraversando strade pedonali ricche di negozi. Dal cancello alla base della roccia sacra dovrete percorrere una scalinata per raggiungere l’ingresso vero e proprio del sito archeologico.

Il momento migliore per salire sull’Acropoli è al tramonto: il rosso e l’arancio avvolgono i templi e la città di Atene mentre una leggera brezza rinfresca l’aria.

Immagine correlata

 

Per gli appassionati di archeologia si consiglia una visita nei numerosi e magnifici musei di Atene, immancabile il Museo Archeologico Nazionale, uno dei dieci maggiori musei al mondo.

Risultati immagini per museo archeologico nazionale grecia

Ho voluto postare questa foto in basso, in quanto ricordo benissimo la felicità ( vi ripeto che eravamo giovani pischelli tra i 17/18 anni il cui unico interesse era il divertimento) appena ci dissero di uscire dal museo!

 

Altri musei d’importanza internazionale sono il Museo Goulandris di Cyladic e il Museo dell’Arte della Grecia Antica.

Atene offre ingressi gratuiti ai musei in alcini determinati giorni:

6 marzo: Giornata “Melina Merkouri”; 18 aprile: Giornata dei Monumenti; 18 maggio: Giornata Mondiale dell’Ambiente/ Musei; 28 ottobre: Festa Nazionale Greca

Ogni prima domenica del mese dal 1° novembre al 31 marzo

Ogni ultimo weekend di settembre (Giornata Europea del Patrimonio Culturale)

 

In alcune delle più importanti stazioni della metropolitana sono stati allestiti dei piccoli musei che mettono in mostra i reperti rinvenuti duranti i lavori per la realizzazione delle linee transitanti. Tra le tante, in quella di Monastiraki, oltre alle rovine originarie, vedrete scorrere uno dei pochi fiumi di Atene, l’Eridanòs.

 

The Changing delle guardie di fronte al Parlamento su Syntagma Square è un’attrazione turistica da vedere.

 Assicuratevi di visitare la domenica alle 11 quando la cerimonia è più impressionante

Da non perdere neanche Capo Sounion, un meraviglioso promontorio sormontato da un tempio particolarmente spettacolare al tramonto.

 

Plaka, Monastiraki e Thisio sono i quartieri di Atene più apprezzati dai turisti,

Plaka è il quartiere più antico di Atene, situato nel centro della città dall’Acropoli. Le sue pittoresche strade pedonali, le piccole case tradizionali e il fascino del vecchio mondo lo rendono perfetto per una piacevole passeggiata.

Risultati immagini per monastiraki

 

Qui se volete organizzare la vostra vacanza col fai da te, potete trovare le varie escursioni a pagamento.

39 cose da fare a Atene

 



Booking.com

… IL MIO NOME E’ ANNALISA, SONO PUGLIESE, ANZI DIREI SONO FORTUNATAMENTE PUGLIESE, COL MARE A 10 MINUTI DA CASA E IL SOLE TUTTO L’ANNO. LAVORO IN UN’AZIENDA PUBBLICA, SONO SPOSATA E MADRE DI DUE SPLENDIDE RAGAZZE. IMPEGNATA SU PIU' FRONTI CERCO DI RITAGLIARE IL TEMPO PER LA MIA UNICA PASSIONE: VIAGGIARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat